Fondata nel 1999

"Il Club Alpino Italiano è una libera associazione che ha per scopo l'alpinismo in ogni sua manifestazione, la conoscenza e lo studio delle montagne, specialmente di quelle Italiane, e la difesa del loro ambiente naturale"

Raccontatrekking

26/27 luglio 2014: Notturna con pernottamento in tenda di Eugenio Iannelli

Anche quest’anno il consueto raduno di soci appassionati del soggiornare in tenda e vivere in campeggio la consueta domenicale esperienza in montagna ha avuto un grande successo di partecipazione. Ben orchestrata, l’organizzazione, ha dato grandi risultati. La location...

Raccontatrekking

13 luglio 2014: L’eco del “Daimoku” ai piedi del “Patriarca” di Stefania Travagli

Per noi praticanti il Buddismo di Nichiren Daishonin, ogni dove è l’ideale per recitare quel mandala che viene identificato come “Daimoku”, ma l’esperienza vissuta ha lasciato in ognuno di noi, un ricordo che per certo, ci porteremo anche nelle future esistenze. Nam Myoho Renge Kyo!...

Raccontatrekking

29 giugno 2014: CAIBIKE di Carla Primavera

Quest’anno abbiamo accolto l’invito del nostro socio Franco Formoso per adottare, come location ideale, Mongrassano e il suo hinterland per l’edizione 2014 della CAIBYKE. In realtà, rispetto ad altre precedenti edizioni...

Raccontatrekking

22 giugno 2014: Colle dell’Impiso - Serra Dolcedorme di Alberto Noioso

Non c’è niente da fare: il Dolcedorme è sempre il Dolcedorme. Appena lo nomini ti luccicano gli occhi e ti si drizzano le orecchie. Il suo fascino è inequivocabile, il suo richiamo è irresistibile, anche per coloro che l’hanno salito più e più volte. Resta pur sempre la vetta più alta del mezzogiorno d’Italia! ...

Raccontatrekking

14/15 giugno 2014: “Le cinque sorelle dei 2000 in una notte” di Gerardo Dipinto

Il racconto di una escursione speciale in cui l’emozione per la montagna ha prevalso sulla passione calcistica. In sette ci siamo avventurati in una notte minacciosa di nuvole da Colle Impiso per la prima vetta...

Raccontatrekking

8 giugno 2014: Cocuzzo delle Puglie di Carla Primavera

Quando ne parlammo di questa escursione, davvero non immaginavamo tanta partecipazione … 38 presenze. tra cui due soci pugliesi! L’itinerario proposto, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, ....

Raccontatrekking

1/2 giugno 2014: Isola di Procida di C. Belmonte e U. Spinicci

Anche la visita all’Isola di Procida, una delle Isole Flegree, ha riscosso un grande successo di partecipazione. In 49, infatti, tra soci e simpatizzanti, ci siamo ritrovati la mattina del 1° giugno all’Autostazione di Castrovillari alla volta di questa piccola perla del Golfo di Napoli. ....

Raccontatrekking

18 maggio 2014: Esplorando le grotte dell’Orsomarso di Mimmo Pace

Nell’accezione comune, specialmente per chi li conosce superficialmente o addirittura solo sulla carta, attraverso le descrizioni appassionate di saggisti e pubblicisti, i “Monti d’Orsomarso” rappresentano un lembo di natura intatto e solenne della nostra Terra di Calabria, fatto di selve lussureggianti, microcosmi ambientali....

Raccontatrekking

11 maggio 2014: Lungro “la via dei Monaci Basiliani” di Mimmo Filomia

Pierre Francois Frega, la nostra guida, ci ha riservato un sentiero da percorrere immersi nella natura verdeggiante, sulle orme e nella storia dei Monaci Basiliani che in questa zona hanno lasciato tracce della loro presenza...

News

Passamontagna: Maggio/Agosto 2014

In questo numero: Sentieri o siti perduti; In difesa del Bosco Archiforo; Assemblea del Gruppo lavoro sentieri; Consuntivo dell'Assemblea Generale dei soci e altro ancora .......

Scarica il giornale

Raccontatrekking

27 aprile 2014: La 10^ edizione della pasquetta dei Castrovillaresi di Mimmo Filomia

Quest’anno, come di consueto, nella domenica ottava di Pasqua, si è svolta l’escursione della pasquetta alla Madonna del Riposo. Proveniente dalla buona tradizione castrovillarese, l’evento, ...

Raccontatrekking

30 marzo 2014: il sentiero del “Tracciolino” di Carla Primavera

Rimarrà impressa nella nostra memoria per sempre. Non solo per le meraviglie che abbiamo ammirato, ma soprattutto per la fantastica accoglienza che abbiamo ricevuto dagli amici del CAI Aspromonte di Reggio Calabria. Al nostro arrivo presso il Monte Sant’Elia ...

News

2 > 6 AGOSTO 2014 - nella terra del Cadore su Tofane, Nuvolau e altro

4 giorni di vacanza da trascorrere nella splendida terra del Cadore. Tra le cime dolomitiche più note, Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, fiori all’occhiello di una tra le più suggestive scenografie naturali del pianeta.

Raccontatrekking

23 marzo 2014: Ciaspolata sui Piani di Pollino di Mimmo Filomia

Dalle Alpi alle falde dell’Etna, passando per tutta la dorsale appenninica, le ciaspole marcano sempre più le loro tracce, intrecciandole fra quelle lasciate dagli sci da fondo che, nel corso degli anni, stanno avendo un momento di inflazione ...

News da un nuovo socio

Una piccola "impresa" di Saverio De Marco

Traversata del Pollino in solitaria, 3 giorni di cammino toccando le cinque cime principali: Serra del Prete, Monte Pollino, Dolcedorme, Serra delle Ciavole, Serra di Crispo. In fondo al post anche il video del fortunato avvistamento di un lupo! ....

Leggi tutto

Raccontatrekking

9 marzo 2014: “Un’escursione particolare” di Giancarlo Falbo

Particolare l’escursione sciistica vissuta il 9 marzo nel territorio di Saracena. Non per il tempo atmosferico pure inclemente, non per le condizioni della neve comunque accettabili, non per la durata anche se lunga (8 ore), ma per il numero dei iscritti.

Raccontatrekking

23 febbraio 2014: Montea Canale Nord - Ovest di Franco Formoso

E venne il giorno della Montea. È inutile, sia a livello personale che come CAI Castrovillari, ci sono delle montagne che ogni anno è d’obbligo salire, sia in invernale che in estiva. Una di queste è il Dolcedorme, l’altra è la “Regina”, “The Queen”, la più selvaggia, la più bella: La Montea.

Raccontatrekking

16 febbraio 2014: Sesta edizione della Pollinociaspole di Mimmo Filomia

Domenica scorsa abbiamo avuto l’ennesima dimostrazione che la transitabilità della strada intercomunicante e di avvicinamento ai sentieri di montagna che dallo svincolo A3 di Campotenese introduce nel cuore del Parco del Pollino è di vitale importanza per il turismo; tanto che la sua apertura, alle diverse centinaia di visitatori tra ciaspolatori e sciatori, raggianti in viso, ha fatto gridare al miracolo!

Raccontatrekking

12 gennaio 2014: Ai Piani di Pollino con il CAI Aspromonte di C. Primavera

Finalmente ce l’abbiamo fatta! Da tempo aspettavamo l’incontro con i nostri amici del CAI di Reggio Calabria, che, per motivi vari, non per ultimo le condizioni meteo avverse, è stato rimandato per almeno 3 mesi. L’idea era di fare una passeggiata nel cuore del Parco del Pollino ...

News

PROGRAMMA ATTIVITA' 2014

Dopo la presentazione ufficiale abbiamo il piacere di pubblicare il nuovo programma delle attività. Tante le uscite in calendario che, siamo sicuri, riusciranno a stimolare la partecipazione e a soddisfare le esigenze di tutti i soci con l’intento di continuare a promuovere la conoscenza, la promozione e la valorizzazione dell'ambiente montano.

Raccontatrekking

15 dicembre 2013: Pranzo sociale di Eugenio Iannelli

E anche quest’anno è andato, siamo a 15 prontissimi per il 16°. Domenica mattina, accompagnati dai nostri soci Vincenzo Maratea e Mario Sammarco, breve escursione per scoprire due borghi del Parco del Pollino, Policastrello e San Donato Ninea, rivelatisi ai nostri occhi nelle loro peculiarità storico/architettoniche. ...

News

NUOVA SEDE SOCIALE

Da sabato 9 novembre il CAI Castrovillari ha cambiato sede. La nuova sede sociale si trova a due passi dalla centralissima Via Roma e precisamente nella sua parallela Nord. Il nuovo indirizzo è VIA CAIROLI N. 80. Più spaziosa e a dimensione di socio resterà sempre aperta nei giorni di martedì e giovedi dalle ore 20.30 alle ore 22.

News

Inaugurata la nuova Palestra a cielo aperto alle pendici del Pollino di Mimmo Pace

È stata inaugurata la Palestra di Arrampicata sportiva, realizzata a cura della Sezione del Club Alpino Italiano di Castrovillari, sulla splendida policroma parete rocciosa del Colle Cornice, alle pendici della maestosa Catena del Pollino, a pochi minuti dal Centro Cittadino, incastonata in una superba cornice naturalistica e tra importanti vestigia eneolitiche da riscoprire. Dodici le “Vie di Arrampicata”, magistralmente chiodate, le quali offriranno agli appassionati di questa bella disciplina, e non solo, di poterla praticare a 4 passi da casa e in condizioni di completa sicurezza. L’opera è stata realizzata col sostegno dell’Amministrazione Comunale, che con lungimiranza mira alla promozione del nostro territorio montano, favorendo anche l’attuazione di simili progetti di attività sportiva. Il Sindaco della Città, visibilmente soddisfatto, ha voluto porgere il suo saluto e il suo augurio a una nutrita schiera di giovani studenti, venuti quassù con tanto entusiasmo, per cimentarsi in questa nuova e appassionante disciplina sportiva. Un’altrettanto nutrita schiera di validi Uomini del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico - Calabria, Stazione Pollino - con competenza e pazienza, li ha iniziati a questa nuova attività sportiva. Per incoraggiarli e spronarli, qualche Socio CAI, ormai vecchietto, ma ancora tanto arzillo, ha tentato con successo la risalita di qualche Via. La Palestra, per oltre tre ore, è stata frequentatissima e l’entusiasmo dei giovani è stato palpabile! Ci auguriamo ora, che questa palestra a cielo aperto, così fortemente voluta dal dinamico Presidente Iannelli, e con tanta cura realizzata, frutti l’avvicinamento di tanti giovani a questa affascinante pratica sportiva ed altrettante nuove presenze nel Sodalizio del CAI. ...

Guarda le foto

Guarda il video

News

Mostra fotografica: i Pionieri del Pollino

Sin dai tempi della dominazione borbonica, il Pollino fu reiteratamente visitato e studiato nel corso degli anni, ma è quanto mai doveroso tramandare ai più giovani e rimarcare alla gente più matura, la volontà tenace, gli sforzi e la passione di pochi “Giovani Pionieri” che ebbero il merito di porre il tema della conoscenza e della valorizzazione della nostra splendida Montagna frequentandola assiduamente. Per fare ciò il CAI Castrovillari ha realizzato, nell'anniversario del decennale della sua costituzione, una affascinante e importante mostra fotografica che oggi mette a disposizione di tutti ....

Leggi tutto e guarda la mostra fotografica

Vita di Sezione

Stage di arrampicata con il Liceo Scientifico di Castrovillari

“Arrampicare, farlo per la prima volta, sentire quella sensazione di vertigini e vuoto … aver paura di cadere e poi aver paura di non riuscire più a farlo; posare la mano sulla roccia fredda e riunire le forze del proprio corpo in un'unica spinta che ti faccia giungere ad un altro “fixe”: un passo in più verso la meta. Sentire quella strana sensazione d’ascesa … quella voglia irrefrenabile “d’arrivare a catena…”

Leggi tutto

Guarda le foto

Raccontatrekking

24 agosto 2011: Sul Tetto d’Europa, per la via dei “Trois Mont Blanc” di Mimmo Pace

Leggi tutto, guarda le foto e il video

24 agosto 2011: Monte Bianco, il racconto della scalata di Eugenio Iannelli

Leggi tutto, guarda le foto e il video

Il racconto della scalata al Monte Bianco inizia con una escursione di acclimatamento effettuata il giorno precedente con la traversata del ghiacciaio dall’Aguille du Midi (m3800) al Rifugio Torino (m3367). Bellissima passeggiata al cospetto di giganti di roccia e ghiaccio. Il giorno successivo, con la Funivia dei Ghiacciai, ...

News

“In rete i 35 sentieri prioritari e preliminari del Parco del Pollino”

Dopo aver realizzato -su incarico dell’Ente Parco del Pollino, con la direzione delle due guide storiche E. Pisarra e G. Braschi ma soprattutto con la dedizione e l’impegno dei nostri soci volontari- il progetto per ampliare e migliorare la rete sentieristica del Parco, abbiamo il piacere di informare che la dettagliata e minuziosa descrizione dei 35 sentieri è fruibile tramite il webgis del nostro sito.

Collegati al webgis

Rifugio Biagio Longo

Nel sito potrete trovare dettagliate informazioni sull’unico rifugio del Club Alpino Italiano nel “Parco Nazionale del Pollino” ed in Calabria. Intitolato al grande botanico Biagio Longo (che determinò, fra l’altro, scientificamente il pino loricato, simbolo del Parco), sorge su piano Campolongo a poco più di mille metri di quota. Visitando le pagine del sito ed attraverso le molteplici immagini in esso contenute potrete valutare ...


Vai al sito