Questo sito utilizza solo cookie tecnici per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Continuando la navigazione accetti la nostra Cookie Policy.
Fondata nel 1999

"Il Club Alpino Italiano è una libera associazione che ha per scopo l'alpinismo in ogni sua manifestazione, la conoscenza e lo studio delle montagne, specialmente di quelle Italiane, e la difesa del loro ambiente naturale"

Escursione in programma domenica 25 giugno 2017

Santa Maria del Monte > Acquaformosa

Info: 338.3728166 - 328.5927213

Scheda escursione

Raccontatrekking

11 giugno 2017: Monte Alpi di Eugenio Iannelli

L’ultima volta della Sezione sul Monte Alpi era d’inverno ma, non ricordo per quale motivo, non mi fu possibile partecipare. I miei ricordi pedestri risalgono al 2009 quando portammo a termine la prima segnatura del sentiero, ma si sa, quando si è impegnati...

Leggi tutto e guarda le foto

Raccontatrekking

28 maggio 2017: CAIbike 2017 di Mimmo Pace

Il percorso di ciclo-trekking previsto per quest’anno tra le attività sezionali del CAI di Castrovillari ha rappresentato una novità. Questa volta, non una “full immersion” naturalistica, ma soprattutto un iter paesaggistico soffuso di storia e di cultura…

Leggi tutto e guarda le foto

News

Passamontagna: Maggio/Agosto 2017 - Anno XIV - num. 2

In questo numero: Rinascita di una chiesetta, il Paesaggio, Corso docenti e tanto altro ancora...

Leggi tutto o scarica il giornale

Raccontatrekking

14 maggio 2017: La Via delle Capre di Franco Formoso

Inizialmente c’erano altre idee ma, per vari motivi, che hanno impedito di fare altri sopralluoghi, la scelta è caduta sulla Via delle capre. Mancavo da 7 anni in questo luogo, allora eravamo usciti in arrampicata e questa è l’idea per questa escursione. ...

Leggi tutto e guarda le foto

Raccontatrekking

7 maggio 2017: Dal Timpone Camagna alla Forra di Boccademone di Mimmo Pace

Se una giornata da trascorrere assieme ai simpatici amici della Sezione di Verbicaro e della nostra Sottosezione di Cerchiara di Calabria costituisce per noi un gran piacere, il diletto si raddoppia, se i luoghi da esplorare in loro compagnia sono le verdi, fiabesche montagne dell’Orsomarso...

Leggi tutto e guarda le foto

Vita di Sezione

Sant'Angelo: un Monte da valorizzare, una Chiesetta da restaurare, una Tradizione popolare da rinfocolare, un Ambiente da tutelare di Mimmo Pace

Orgoglioso quale membro del Sodalizio del C.A.I. e soddisfatto quale comune cittadino!!... questi i sentimenti che avverto dopo la serie di “belle sorprese”, regalate dalla nostra attiva e pragmatica Sezione a una folta schiera di partecipanti, lo scorso 23 aprile, nel corso dello svolgimento della “Pasquetta dei Castrovillaresi”, alla Madonna del Riposo, la storica Cappella, che orna la brulla fiancata del Monte Sant’Angelo, giunta ormai alla sua XIII edizione....

Leggi tutto e guarda il video

Raccontatrekking

23 aprile 2017: Madonna del Riposo di Mimmo Filomia

Senza dubbio la tradizionale “Pasquetta dei castrovillaresi” alla Madonna del Riposo, inserita nell’escursione di Monte Sant’Angelo dal CAI di Castrovillari, ormai, è un evento consolidato ed atteso. Lo dimostra la partecipazione sentita ed entusiasta di centinaia di persone ...

Leggi tutto e guarda le foto

Raccontatrekking

26 marzo 2017: Timpa La Falconara di Mimmo Filomia

Chissà! Questa volta a essere felice è stata anche la montagna a contenere sul groppone tanta gente entusiasta di vivere una giornata in natura. Specialmente su questi prati dal puro richiamo della savana, lasciati solitari dall’uomo, per altre economie, o sul crestone roccioso, dove aleggiano i rapaci indisturbati...

Leggi tutto e guarda le foto

Raccontatrekking

12 marzo 2017: Grotta della Monaca di Sant'Agata d'Esaro di Francesco Sallorenzo

Ancora una volta si rinnova la collaborazione tra il CAI Castrovillari e il Gruppo Archeologico del Pollino, così come avviene sin dalla nascita della sezione CAI (1999). Per il Gruppo Archeologico il 2017 rappresenta il 35° anno di attività…

Leggi tutto e guarda le foto

Raccontatrekking

5 febbraio 2017: Via Luzzo di Franco Formoso

Sembra che quest’anno qualcuno lassù si diverta a fare in modo che alle nostre uscite CAI il tempo debba essere inclemente! Anzi direi decisamente brutto. Era previsto di nuovo il Canalone NO della Montea ma la troppa neve caduta...

Leggi tutto e guarda le foto

Raccontatrekking

28/29 gennaio 2017: Gran fondo d'Aspromonte, una montagna di emozioni di Luana Macrini

Un’altra avventura da rubricare come straordinaria!Ingredienti: amici di ottima qualità; ambiente naturale magico, intricato e affascinante; periodo: quello giusto; stato d’animo: raggiante, tripudiante, qualche volta disteso e anche un pò romantico. È stato un fine settimana davvero sorprendente...

Leggi tutto e guarda le foto

Raccontatrekking

8 gennaio 2017: Monte San Josemaria Escrivà di Carla Primavera

Alle volte delle semplici passeggiate irrorano il nostro spirito di nuova linfa vitale. La prima giornata sulla neve del 2017 già dai giorni precedenti si era rivelata come un vero punto interrogativo per luogo e destinazione, sia per la quantità di neve che ci si aspettava sia per la solita incognita della percorribilità delle strade. Ma si è rivelata poi una splendida escursione ...

Leggi tutto e guarda le foto

News

Attivizione gratuita del sistema GeoResQ

Si comunica che il Comitato Direttivo Centrale, condividendo la proposta con il Comitato Centrale di Indirizzo e Controllo, ha deciso di offrire a tutti i Soci un importante servizio nell’ambito della sicurezza in montagna. Dal 1° gennaio 2017, infatti, il sistema GeoResQ, sarà utilizzabile gratuitamente da tutti i Soci del Club Alpino Italiano, in regola con il pagamento della quota associativa annuale senza alcun onere aggiuntivo. GeoResQ è stato sviluppato ed è gestito dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (Sezione Nazionale del nostro Sodalizio) e non è una semplice APP di tracciamento; GeoResQ è infatti pensato e realizzato con l’obbiettivo di consentire una risposta più rapida ed efficace della macchina dei soccorsi in caso di necessità. L’APP è disponibile sugli store dei vari sistemi operativi (Android, iPhone e Windows Phone), si installa su smartphone, è poco invasiva ed offre funzioni chiare e intuitive (Posizione, Tracciami, Seguimi e Allarme). Il cuore del sistema è la sua Centrale Operativa dedicata, attiva sette giorni su sette e 24 ore su 24, collegata con i servizi regionali del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e del 118/112. Per installare gratuitamente l’APP il Socio dovrà semplicemente registrarsi sul sito www.georesq.it e sull’APP, scaricandola dallo store corrispondente al sistema operativo del proprio smartphone, da qui una funzionalità appositamente realizzata verificherà automaticamente - tramite l’inserimento del proprio Codice Fiscale – l’avvenuta iscrizione al Sodalizio e quindi la possibilità di attivazione gratuita del servizio. Per qualsiasi chiarimento ed ulteriori informazioni sull’attivazione del servizio GeoResQ o sulle sue funzionalità le Sezioni e i Soci potranno scrivere al seguente indirizzo e-mail: info@georesq.it.

Vita di Sezione

Protocollo d'intesa tra AIIG e CAI Castrovillari

La Sezione CAI di Castrovillari, Sabato 8 ottobre 2016, nella rinnovata Sala Consiliare del Comune di Castrovillari e alla presenza di un folto pubblico, in occasione della presentazione del nuovo libro del Prof. Luigi Troccoli “Piante alimurgiche ed officinali dell’area del Pollino – con appendice sulle piante tossiche” ha siglato un protocollo d’intesa con l’AIIG Calabria (Associazione Italiana Insegnanti di Geografia)...

Leggi tutto

News

Le scuole alla mostra fotografica "Pionieri del Pollino"

La mostra fotografica "Pionieri del Pollino", riallestita con tanto entusiasmo nella stessa splendida cornice architettonica del Protoconvento Francescano s’è d’un tratto animata di visitatori che contano, i Giovani.....

Leggi tutto, guarda le foto

News

Il CAI Castrovillari per il Rifugio di Colle Marcione

Lunedi 12 ottobre, presso il Municipio di Civita il Comune, l’Ente Parco Nazionale del Pollino e il Club Alpino Italiano hanno firmato una convenzione riguardante il rifugio di Colle Marcione, ubicato nel territorio di Civita. La convenzione, sottoscritta da Comune guidato dal sindaco, Alessandro Tocci, dal presidente del Parco Nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra e dalla presidente del CAI sezione di Castrovillari, Carla Primavera, disciplina la concessione in uso gratuito al CAI, Sezione di Castrovillari, del Rifugio che sarà oggetto di un "intervento di ristrutturazione funzionale, di sistemazione e di riqualificazione dell’area circostante il rifugio", finanziato dall’Ente Parco del Pollino per un importo di 50mila euro. Il Comune di Civita si impegnerà a progettare e realizzare i lavori, stante anche la convenzione stipulata con l’Azienda Calabria Verde (proprietaria dell’immobile), e il Parco del Pollino, mentre il Club Alpino Italiano, dopo i lavori di riqualificazione, ad utilizzare, per quattro anni, il Rifugio per “le attività di servizio ad uso collettivo”, facendosi carico anche delle spese di gestione. Le attività consisteranno in “programmi connessi alle finalità dell’Associazione: formative, culturali, ricreativi, non a scopo di lucro, inerenti la conoscenza, la promozione, la valorizzazione e la tutela dell’ambiente montano ed in particolare del territorio locale”. Un doveroso ringraziamento all'On. D. Pappaterra e al Dott. A. Tocci che tanto hanno lavorato per raggiungere questo risultato di significativo interesse per l'intero territorio del Pollino. Per la nostra "giovane" Sezione il raggiungimento di un altro grande obiettivo, di cui andiamo particolarmente orgogliosi, che si va ad aggiungere alla ormai collaudata gestione del Rifugio "Biagio Longo", il località Campolongo di Mormanno, operativo con grande successo dal 2006.

News

Nuova carta topografica del Pollino con la prima Rete sentieristica completa del Parco nazionale del Pollino. Carta generale 1:90.000 con carta di dettaglio in scala 1:35.000.

La Sezione di Castrovillari del Club Alpino Italiano ha dato alle stampe una nuova carta dei sentieri del Parco nazionale del Pollino. La carta è stata realizzata dalla Acalandros Map Design in partnership con il CAI. La carta si propone con due tavole.......

La carta può essere richiesta alla Sezione che avrà cura di spedirla se necessario (tel. 334.1005054 - caicastrovillari@tin.it).

Vita di Sezione

Mostra fotografica: i Pionieri del Pollino

Sin dai tempi della dominazione borbonica, il Pollino fu reiteratamente visitato e studiato nel corso degli anni, ma è quanto mai doveroso tramandare ai più giovani e rimarcare alla gente più matura, la volontà tenace, gli sforzi e la passione di pochi “Giovani Pionieri” che ebbero il merito di porre il tema della conoscenza e della valorizzazione della nostra splendida Montagna frequentandola assiduamente. Per fare ciò il CAI Castrovillari ha realizzato, nell'anniversario del decennale della sua costituzione, una affascinante e importante mostra fotografica che oggi mette a disposizione di tutti ....

Leggi tutto e guarda la mostra fotografica

Rifugio Biagio Longo

Nel sito potrete trovare dettagliate informazioni sull’unico rifugio del Club Alpino Italiano nel “Parco Nazionale del Pollino” ed in Calabria. Intitolato al grande botanico Biagio Longo (che determinò, fra l’altro, scientificamente il pino loricato, simbolo del Parco), sorge su piano Campolongo a poco più di mille metri di quota. Visitando le pagine del sito ed attraverso le molteplici immagini in esso contenute potrete valutare ...


Vai al sito